Gentile Cliente,

 

Il servizio di ricerca e comparazione di consulenti legali offerto sul portale Outlet Legale è disciplinato dalle seguenti Condizioni Generali del Contratto, a cui il Cliente espressamente aderisce mediante l’acquisto dei servizi erogati sul portale e il pagamento del relativo corrispettivo.

 

  1. Oggetto del contratto

Il presente contratto ha per oggetto l’attività, resa da Outlet Legale tramite il suo staff, di ricerca e comparazione volta all’individuazione di un Consulente Legale (regolarmente iscritto all’Albo degli Avvocati tenuto dal relativo Ordine degli Avvocati), avente domicilio in un raggio 50 km rispetto al domicilio del Cliente, che si dichiari disponibile ad offrire i propri servizi professionali al Cliente, sottoponendo al medesimo un preventivo per consulenza legale recante termini e condizioni coerenti, nei loro termini essenziali, con i caratteri di volta in volta specificati sul portale Outlet Legale in relazione a ciascuna tipologia di servizio di consulenza legale quale illustrato sul portale Outlet Legale.

Outlet Legale non svolge pertanto in alcun modo attività professionale di consulenza legale, né in via diretta né in via indiretta, ma si limita a svolgere ad esclusivo beneficio del Cliente un servizio di scouting e comparazione (in breve il “Servizio”) avente ad oggetto i profili dei consulenti legali operanti sul mercato italiano.

 

  1. Conclusione del Contratto e erogazione del servizio

Il Contratto si intende concluso nel momento in cui Outlet Legale riceve la richiesta di erogazione del Servizio e percepisce il relativo pagamento da parte del Cliente.

Outlet Legale si impegna ad erogare il Servizio entro 48 ore lavorative dal ricevimento della richiesta formulata dal Cliente, inviando al Cliente un e-mail con indicazione del nominativo, dei recapiti e degli ulteriori dati essenziali (quali numero di partita IVA, Ordine degli Avvocati di appartenenza, ecc.) dell’individuato Consulente Legale che si sia dichiarato disponibile ad erogare i servizi legali richiesti, nonché a formulare il relativo preventivo (non vincolante in alcun modo per il Cliente) secondo termini e condizioni coerenti, nei loro termini essenziali, con i caratteri di volta in volta specificati sul portale Outlet Legale in relazione a ciascuna tipologia di servizio di consulenza legale quale illustrato sul portale Outlet Legale.

Ferma la possibilità per il Cliente di fare ricorso in ogni fase all’assistenza dello staff di Outlet Legale, è espresso onere del Cliente mettersi in contatto direttamente con il Consulente Legale al fine di perfezionare autonomamente il contratto di consulenza legale e a dare corso al relativo conferimento di incarico professionale.

Qualora per qualsiasi motivo il Cliente non intenda conferire l’incarico al Consulente Legale individuato da Outlet Legale e/o tale Consulente Legale non ritenga opportuno accettare l’incarico, Outlet Legale si obbliga ad individuare a beneficio del Cliente un nuovo Consulente Legale entro 48 ore dalla relativa richiesta da parte del Cliente. Qualora per qualsiasi motivo il Cliente non intenda conferire l’incarico neppure al secondo Consulente Legale individuato da Outlet Legale e/o tale Consulente Legale non ritenga opportuno accettare l’incarico, Outlet Legale si obbliga ad individuare a beneficio del Cliente un terzo Consulente Legale entro 48 ore dalla relativa richiesta da parte del Cliente. Qualora per qualsiasi motivo il Cliente non intenda conferire l’incarico neppure al terzo Consulente Legale individuato da Outlet Legale e/o tale Consulente Legale non ritenga opportuno accettare l’incarico, il Cliente avrà facoltà, a sua insindacabile scelta, di richiedere a Outlet Legale di procedere con l’individuazione di un ulteriore Consulente Legale o, alternativamente, di risolvere il Contratto ottenendo il rimborso di quanto versato a Outlet Legale a titolo di corrispettivo per il Servizio.

  1. Obblighi di Outlet Legale

In forza Contratto concluso con il Cliente, Outlet Legale si obbliga a porre in essere le seguenti attività:

- assumere dal Cliente tutte le informazioni necessarie ad erogare il Servizio, riservandosi di contattare il cliente mediante telefono e/o email ogniqualvolta si rendesse necessario reperire presso il Cliente informazioni ulteriori rispetto a quelle originariamente fornite;

- a seguito dell’attività di scouting e comparazione, individuare per conto del Cliente, entro 48 ore lavorative dalla richiesta di erogazione del Servizio formulata dal Cliente, un Consulente Legale (regolarmente iscritto all’Albo degli Avvocati tenuto dal relativo Ordine degli Avvocati), avente domicilio in un raggio 50 km rispetto al domicilio del Cliente, che si dichiari disponibile ad offrire i propri servizi professionali al Cliente, sottoponendo al medesimo un preventivo per consulenza legale recante termini e condizioni coerenti, nei loro termini essenziali, con i caratteri di volta in volta illustrati sul portale Outlet Legale in relazione alla tipologia di servizio di consulenza legale di specifico interesse del Cliente;

- assistere il Cliente nel caso in cui dovessero sorgere problematiche nella gestione del rapporto tra il Cliente e il Consulente Legale individuato da Outlet Legale.

Outlet Legale si obbliga altresì a gestire il trattamento dei dati personali del Cliente, pervenuti a sua conoscenza in ragione del Contratto, in condizioni di assoluta sicurezza e riservatezza e comunque in piena conformità alle vigenti norme previste in materia di tutela della privacy (D.Lgs. n. 196 del 30.6.2003).

 

  1. Obblighi del Cliente

Il Cliente conferisce espresso incarico ad Outlet Legale di contattare per conto del Cliente uno o più consulenti legali e di richiedere la formulazione di un preventivo (in nessun caso vincolante per il Cliente) avente ad oggetto li servizio di consulenza legale di specifico interesse del Cliente.

Al fine di porre Outlet Legale nella condizione di erogare il Servizio, il Cliente si obbliga a fornire ad Outlet Legale, sia al momento della richiesta del Servizio che anche successivamente, informazioni e dati veritieri, esaurienti e completi.

Il Cliente si obbliga altresì a:

– non utilizzare il servizio al fine di effettuare comunicazioni che possano arrecare danni, molestie o turbative a terzi (o in qualunque modo violare le vigenti norme di legge), né per la divulgazione di qualsivoglia materiale di carattere diffamatorio, osceno, blasfemo, razzista, pornografico e contrario comunque al buon costume;

– non utilizzare il servizio in violazione delle norme in materia dei tutela della privacy e della riservatezza, né per divulgare materiale protetto da diritto d’autore senza il consenso dell’avente diritto;

– fare tutto quanto in proprio potere per salvaguardare i propri sistemi informatici dall’accesso di terzi non autorizzati, anche mediante virus informatici;

– manlevare e tenere indenne Outlet Legale da qualsiasi conseguenza pregiudizievole derivante dalla violazione dei suesposti obblighi.

Il Cliente si obbliga a comunicare con sollecitudine ad Outlet Legale ogni eventuale reclamo, richiesta di chiarimenti e/o rimostranza in relazione ai servizi ricevuti, astenendosi dall’introdurre alcuna azione legale nei confronti di Outlet Legale senza avere preventivamente informato con precisione Outlet Legale delle eventuali difficoltà insorte.

 

  1. Corrispettivi e Pagamenti

Il corrispettivo contrattuale, maggiorato di IVA al 22% come per legge, deve essere versato dal Cliente contestualmente all’invio della richiesta di erogazione del Servizio secondo una delle seguenti alternative modalità:

– mediante carta di credito, anche tramite la piattaforma Paypal;

utilizzando un conto o una delle più diffuse carte di credito.

– a mezzo bonifico bancario.

Ogni corrispettivo per l’attività di consulenza legale resa dal Consulente Legale individuato da Outlet Legale sarà da corrispondersi, in conformità al preventivo formulato dal Consulente Legale, direttamente ed esclusivamente nelle mani del medesimo.

 

  1. Garanzie e limitazioni di responsabilità

Outlet Legale si impegna ad adempiere con diligenza e professionalità all’incarico avente ad oggetto il Servizio di scouting e comparazione, nei limiti dell’incarico e delle informazioni ricevute dal Cliente. In nessun caso Outlet Legale potrà essere ritenuto responsabile per il caso di ritardi, malfunzionamenti o interruzioni del servizio che siano stati causati da eventi imprevedibili o forza maggiore, ovvero nel caso di inadempimento, frode o abuso da parte del Cliente, di un terzo e/o del Consulente Legale individuato da Outlet Legale per conto del Cliente. In particolare Outlet Legale garantisce che individuerà per conto del Cliente un Consulente Legale debitamente iscritto all’Albo degli Avvocati tenuto dal relativo Ordine degli Avvocati di appartenenza. Nessuna garanzia viene invece prestata da Outlet Legale in merito alla attività di consulenza stragiudiziale e giudiziale (e alle risultanze di tale attività) resa dal Consulente legale in favore del Cliente, né in merito alle capacità professionali e al livello di diligenza professionale da tenersi da parte del Consulente Legale medesimo.

 

  1. Diritto di recesso e clausola “Soddisfatto o rimborsato”

Il Cliente ha diritto di recedere anche senza motivo dal Contratto entro quindici giorni dall’invio della richiesta di Servizio effettuata sul portale Outlet Legale. Il Cliente si dichiara in ogni caso consapevole del fatto che l’anzidetto diritto di recesso non potrà essere esercitato ove il Servizio, celere per la stessa natura dello strumento utilizzato, si a già stato reso in favore del Cliente. La comunicazione di recesso deve essere inviata, entro il suddetto termine, mediante e-mail all’indirizzo info@outletlegale.com.

Fatto salvo quanto previsto dall’ultimo paragrafo del precedente art. 2, il Cliente avrà in ogni caso diritto a ricevere, entro sette giorni dall’invio della relativa richiesta mediante e-mail all’indirizzo info@outletlegale.com, il rimborso totale del corrispettivo contrattuale versato ad Outlet Legale nel caso in cui Outlet Legale non adempia all’obbligo di individuare per conto del Cliente, entro 48 ore lavorative dalla richiesta di erogazione del Servizio formulata dal Cliente, un Consulente Legale (regolarmente iscritto all’Albo degli Avvocati tenuto dal relativo Ordine degli Avvocati), avente domicilio in un raggio 50 km rispetto al domicilio del Cliente, che si dichiari disponibile ad offrire i propri servizi professionali al Cliente secondo i termini e le modalità previste dal Contratto.

 

  1. Risoluzione del contratto

Il Contratto deve ritenersi risolto di diritto senza necessità di preventiva costituzione in mora ove il Cliente non adempia anche parzialmente alle obbligazioni di cui alle presenti condizioni di contratto. È fatto comunque salvo ogni diritto di Outlet Legale di richiedere il pagamento dell’eventuale maggior danno subito.

 

  1. Legislazione applicabile

Per ogni controversia che dovesse insorgere in relazione all’esecuzione e/o interpretazione del Contratto, ad eccezione di quelle espressamente escluse dalla legge, è competente in via esclusiva il Foro di Milano. Per quanto non espressamente previsto o regolato dal Contratto dovrà farsi esclusivo riferimento alle norme previste dall’ordinamento legislativo italiano.

Resta sempre aggiornato
sulle nuove promozioni
X